I Corsi di Storia e Cultura dell'Industria del Nord-Ovest dal 1850 ai giorni nostri

Cronologia - Fabbriche d'auto

Scorciatoie: Mappe di navigazione | Menu dei contenuti | Contenuti | Strumenti | Menu di servizio |
Torna alla home page

Menu dei contenuti:

  • Industria aereospaziale
  • Comparto alimentare
  • Fabbriche d'auto
  • Aziende chimiche
  • Tipografia ed editoria
  • Energia e telecomunicazioni
  • Materiale ferroviario
  • Meccanica ed elettrotecnica
  • Industria navale
  • Macchine scrittura e calcolo
  • Industria siderurgica
  • Comparto tessile ed abbigliamento

Contenuti:

1864 (16 ottobre)

Guglielmo Diatto muore all'età di sessant'anni. Fu lui ad aprire nel 1835 una bottega per la fabbricazione di ruote per carrettoni sulla sponda destra del Po a Torino, atto costitutivo di quella che diverrà la grande fabbrica Diatto. Il testamento istituisce eredi universali i quattro figli, Vincenzo, Giovanni, Giovanni Battista e Pietro, lasciando la quota legittima alla moglie e alle figlie.

1868

La Ditta assume la denominazione sociale di Fratelli Diatto e continua la sua espansione lungo il fiume Po.

Strumenti:

  • Accedi alle novitÓ
  • Entra nella redazione di Wiki
  • Visualizza la mappa concettuale
  • Accedi alla cronologia
  • Visualizza la mappa territoriale

Archivio

[an error occurred while processing this directive]